lunedì 24 giugno 2013

Mademoiselles des Ideés: mani in pasta

Siamo al quarto appuntamento, oggi 25 giugno nuovo post di Mademoiselles des Ideès, ha scelto il tema Simona del blog Shabbystyle , che ha deciso di farci mettere le mani in pasta....non sono una gran cuoca, ma me la cavo e per l'occasione mi sono avvalsa dell'esperienza e la bravura della mia mamma, e ho deciso di mettere davvero le mie manine in pasta!

Mi sono fatta ispirare dalle mie origini, quindi un piatto tipico pugliese, povero ma delizioso, le orecchiette!!!

Ingredienti:
500 gr di farina di semola
1 uovo
1 bicchiere di acqua calda


Preparazione:
In una ciotola capiente mescolare la farina a fontana con l'uovo intero, amalgamare aiutandosi inizialmente con un cucchiaio, successivamente aggiungere poco a poco l'acqua che deve essere calda, quando l'impasto sarà ben amalgamato continuare a lavorare la pasta su una spianatoia cosparsa di farina, fino ad ottenere una consistenza omogenea e formare la classica palla di pasta.
Dopo circa 15 min di lavorazione, lasciare riposare la pasta 20 min.

Ripresa la pasta prelevare una piccola quantità e formate un tubo non troppo sottile, tagliarlo a tocchetti, poi con l'apposito coltello dalla punta arrotondata, dare ad ogni singolo tocchetto di pasta la forma dell'orecchietta girando la pasta dal coltello al pollice.(vedi foto).

FARINA DI SEMOLA

AGGIUNGI L'UOVO INTERO


                                            ACQUA CALDA

                                            IMPASTA


                                             METTI LE MANINE IN PASTA!


ED ECCO LA NOSTRA PALLA

CREA DEI SERPENTELLI NON TROPPO SOTTILI



TAGLIA A TOCCHETTI


GIRA SUL COLTELLO


QUESTO E' IL MOVIMENTO, GRAZIE MAMI
                                           
                                             ED ECCO L'ORECCHIETTA PRENDE FORMA!

VOILA'


Le potete condire come volete, vi lascio qualche esempio, le immagini dei condimenti sono prese dal Web











Andate come sempre a guardare cosa hanno combinato questa volta le mie amiche Mademoiselles, sono curiosa anch'io!




Seguitici sulla pagina facebook, tutte le creazioni sono in vendita,anche questa su ordinazione!
Parte del ricavato verrà devoluto per sostenere gli amici a 4 zampe!


A presto,






30 commenti:

  1. sei pugliese? di dove.... ma lo sai che a me proprio non riesce la forma delle orecchiette!!! ufffiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella, i miei genitori sono nati in provincia di Taranto, ma io nata e cresciuta al nord!

      Baci

      Elimina
  2. E addio dieta! ...Che dire? Gnaaaaammy! ;)
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. mmmmh che buone le orecchiette! dovrò proprio imparare a farle! Ottimo tutorial! :D

    RispondiElimina
  4. Oddio che bontà adoro le orecchiette e non ho mai avuto il piacere di assaggiare quelle fatte in casa, chissà che meraviglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti capita di passare dalle mie parti le preparo per te con piacere!!!
      Baci

      Elimina
  5. Lucia...e tu saresti così brava? Non lo sapevo ma prendo nota...la prossima volta che ho amici a pranzo...SEI INGAGGIATAAAAAAAAAA! ;) Bacio. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più brava e la mia mamma io sono l'allieva e non ho ancora superato la maestra!
      Baci

      Elimina
  6. Sei anche una cuochina???
    Brava la mia Lucia! :-)
    Mmmmmmm....che profumino..
    Qualche volta ti inviterò a casa mia...a prepararmi qualcosa di speciale ;-)
    Un baciotto
    Elisa

    RispondiElimina
  7. adoro le orecchiette....ora con la ricetta non mancheranno mai!!!
    Baci
    Elena

    RispondiElimina
  8. Sicuramente deliziose e la ricetta è chiarissima. Non so se riuscirò a dare la forma come hai fatto tu.Grazie!
    baci Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso Sara la manina che da la forma è della mia mamma!!!

      Elimina
  9. Buoneeeeeeee... ma quelle proprio non le so fare... !!
    Un abbraccio
    Sere

    RispondiElimina
  10. le orecchiette sono pugliesi...quindi deduco che lo sia anche tu...u abbraccio grande da una tua conterranea Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lory i miei genitori sono Pugliesi, io nata e cresciuta al nord ma la cucina del sud è insuperabile!!!

      Elimina
  11. Un piatto che fa gola....
    bravissima, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri, ti assicuro davvero una bontà!

      Elimina
  12. Umh...che bontà
    ciao sono Lucia e vengo dal blog Io Contemporanea Retrò
    volevo vedere tutte le vostre meravigliose creazioni e ho approfittato
    per diventare una nuova follower..
    ciao da Lucia del
    http://ilbrucofurci.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. ehm ehm solo un appunto nelle vere orecchiette pugliesi l'uovo è meglio non metterlo e al posto della farina di semola è ancor meglio quella tipo 0 da acquistare nei consorzi...

    perdonami ma da pugliese d'oc non riesco a tacere, ;)))

    un abbraccio

    giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La chef anche lei pugliese doc,preferisce mettere l'uovo e per la farina ne ha provate tante ma qui al nord quella di semola è la migliore!




      Elimina
  14. mmmmm buone le orecchiette!!!
    V.

    RispondiElimina
  15. livinginmyhome.blogspot.it27 giugno 2013 07:54

    Mmmmmhhhh che bontà, complimenti a te e alla tua mamma!!!! A presto!
    Piera

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento